BRINDISI, Continua la lotta al rilascio incontrollato di rifiuti nella zona industriale di Brindisi

Il trasgressore ripreso dalle telecamere del Consorzio ASI.

BRINDISI – Le telecamere dell’impianto di videosorveglianza del Consorzio ASI di Brindisi hanno registrato, nei giorni scorsi, le immagini relative allo sversamento, sul sedime stradale del Rondò di Via Nobel, nella zona industriale di Brindisi, di residui di lavorazione contenuti in una betoniera. Tutti gli eventi, ripresi dalle telecamere del Consorzio, sono stati prontamente segnalati al Comando della Guardia di Finanza di Brindisi, al quale sono state anche consegnate le immagini registrate per l’individuazione degli autori del reato.


Successivamente gli agenti della GdF, dopo aver provveduto ad identificare il mezzo, hanno circoscritto la zona interessata dallo sversamento del residuo di lavorazione in attesa che l’autore del reato provveda a rimuovere il tutto ed a portarlo in discarica.
Nelle due foto allegate, estratte dalle immagini registrate e consegnate alla Guardia di Finanza, si può vedere il momento in cui l’operatore ha svuotato la betoniera e la zona circoscritta successivamente dagli agenti della GdF.

oneshotimage

Memorial Melissa Bassi

Consegnate  dall’  Associazione   Legalità

e Sicurezza  presso il Liceo  Linguistico

Palumbo  7  lavagne    interattive, di cui una

alla Polizia  Penitenziaria – Interviste

BRINDISI-I bambini della Scuola Primaria dell’ infanzia Modigliani

diventano “cittadini” di Brindisi, con la loro “carta di identità” e

il loro entusiasmo trasmesso ai più grandi. Interviste