BRINDISI, Atto Vandalico al Sindaco Consales, Editoriale del Direttore Ferdinando Cocciolo

L’ atto vandalico nei riguardi del Sindaco di Brindisi Mimmo Consales dimostra l’ assoluto degrado culturale e sociale della nostra città. E’ arrivato il momento che, al di là delle diverse appartenenze politiche e delle diverse opinioni e modi di fare, tutta la città, le diverse realtà del territorio, siano compatte e decise nel bloccare gruppi delinquenziali.


L’ ATTO VANDALICO NEI RIGUARDI DEL SINDACO MIMMO CONSALES DIMOSTRA COME LA NOSTRA CITTA’ SIA IN PREDA AD UN DEGRADO CULTURALE E SOCIALE ASSOLUTO, INQUALIFICABILE. QUI…. STIAMO RASENTANDO IL BARATRO E MOLTI ANCORA NON SE NE ACCORGONO, IN UNA CITTA’ CHE DEVE RITROVARE SE STESSA, QUELLA NOBILTA’ D’ANIMO , DI STILE, E DI AZIONI CHE E’ AL MOMENTO PERSA. CHI LA PENSA DIVERSAMENTE, CHI OPERA MAGARI DIVERSAMENTE, CHI RICOPRE UN RUOLO ISTITUZIONALE IMPORTANTE E COMPLICATO, SI RITROVA POI CON IL RISCHIO DI VEDERSI INCENDIATA LA MACCHINA O ALTRO…… NON E’ ACCETTABILE…… SIAMO IN MANO A GRUPPI DELINQUIENZALI CHE VANNO ASSOLUTAMNTE FERMATI, CON L’ AIUTO DELLE FORZE DEL’ ORDINE, DEGLI STESSI CITTADINI E DI TUTTE LE REALTA’ DEL TERRITORIO.
E’ arrivato il momento che, al di là delle diverse appartenenze politiche e delle diverse opinioni e modi di fare, tutta la città, le diverse realtà del territorio, siano compatte e decise nel bloccare gruppi delinquenziali.
LA MIA SOLIDARIETA’ PERSONALE A MIMMO CONSALES, COSI’ COME DA PARTE DELL’ INTERA REDAZIONE DI BRINDISILIBERA.IT

Arte Liberata  dal  Sequestro  al Museo
Intervista a Giovanna  Bozzi
Segretaria  nazionale  ANISA