BRINDISI: RUBA L’ENERGIA ELETTRICA, ARRESTATO.

CONTINUANO NELLA PROVINCIA I CONTROLLI FINALIZZATI AL CONTRASTO DEL FENOMENO DEL FURTO DI ENERGIA ELETTRICA. NELLA RETE L’ENNESIMA ATTIVITÀ COMMERCIALE. SOTTRATTA ENERGIA PER 27 MILA EURO. QUESTO È IL 15° ARRESTO DALL’INIZIO DELL’ANNO E CHE RIGUARDA NUOVAMENTE ATTIVITÀ COMMERCIALI.

IL 9 FEBBRAIO, I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BRINDISI PRINCIPALE HANNO TRATTO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO BOSCAINI GIUSEPPE, CLASSE 1966 DEL POSTO, PER FURTO AGGRAVATO.

L’UOMO, GESTORE DI UN’ATTIVITÀ COMMERCIALE, HA REALIZZATO NEL SUO LOCALE UN ALLACCIO ABUSIVO ALLA RETE ELETTRICA DI PUBBLICA DISTRIBUZIONE, SOTTRANEDO 85.500 KW PER UN IMPORTO DI 27.000,00 EURO. L’ARRESTATO SU DISPOSIZIONE DELL’AUTORITÀ GIUDIZIRIA È STATO SOTTOPOSTO AGLI ARRESTI DOMICILIARI.

FOTO FURTO ENERGIA ELETTRICA (2)FOTO FURTO ENERGIA ELETTRICA (6)