Carovigno, RIFONDAZIONE COMUNISTA SINISTRA EUROPEA: CARO RENZI , NOI DICIAMO NO ALL’ IMU AGRICOLA SUI TERRENI DI CAROVIGNO…!

Perché lo stato di crisi che ha colpito la nostra agricoltura e la nostra terra è preoccupante. E’ pesante ed è in profonda difficoltà economica, anche per il crollo dei prezzi dei prodotti agro-alimentari, causata dalle politiche agricole  sbagliate condotte e portate avanti dal Governo e della Comunità Europea. Devi sapere:

che il settore agricolo è trainante per l’economia locale e un ulteriore inasprimento fiscale con nuove Tasse sui terreni è inaccettabile, che l’imposta Imu Agricola sui terreni arreca un ulteriore ingiusto aggravio agli operatori agricoli e danneggerà pesantemente il settore agricolo, agroalimentare e zootecnico, che il nostro territorio, interessato dalla nuova Tassa Imu Agricola, insiste in area svantaggiata di fatto ed è fortemente esposto a fenomeni di dissesto idrogeologico e di spopolamento delle campagne data la grave crisi del comparto agricolo , che questo ulteriore balzello imposto di IMU Agricola sui terreni genera sfiducia da parte dei cittadini nell’attività degli agricoltori esponendoli a contestazioni e perdita di credibilità verso le istituzioni.
L’IMU SUI 
TERRENI AGRICOLI
VA ANNULLATA !