SAN VITO DEI NORMANNI: ARI FURTI AGGRAVATI PROVVEDIMENTO RESTRITTIVO.

I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI SAN VITO DEI NORMANNI HANNO ESEGUITO UN ORDINE DI ESECUZIONE PER ESPIAZIONE DI PENA DETENTIVA IN CARCERE EMESSO DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI BRINDISI NEI CONFRONTI DI MARTENA MAURIZIO, CLASSE 1963 DEL POSTO.

L’UOMO DEVE ESPIARE LA PENA DI 6 ANNI E 3 MESI DI RECLUSIONE, PER VARI FURTI AGGRAVATI COMMESSI A BRINDISI, MESAGNE E LATIANO FRA IL 1999 E IL 2007.

MARTENA MAURIZIO, DOPO LE FORMALITÀ DI RITO, È STATO ASSOCIATO ALLA CASA CIRCONDARIALE DI BRINDISI.

Arte Liberata  dal  Sequestro  al Museo
Intervista a Giovanna  Bozzi
Segretaria  nazionale  ANISA