Carovigno, Carabinieri: arrestato in flagranza di reato per riciclaggio di componenti di autovetture.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno hanno tratto in arresto in flagranza di reato di riciclaggio di pezzi di autovettura, DE BIASI Giuseppe 40enne di Carovigno.I militari nell’ambito di un servizio per il controllo del territorio lo hanno sorpreso all’interno di un’area di pertinenza della sua abitazione in contrada Colacurto nel mentre stava smontando alcune componenti relative all’autovettura fiat panda di colore grigio della società AVIS ITALIA , oggetto di furto perpetrato in Carovigno nella giornata del 28 settembre ultimo scorso.

Nello specifico nella proprietà dell’arrestato sono state rinvenute alcune portiere di colore grigio, nonché altre appartenenti ad una fait punto di colore bianco, nonché un paraurti anteriore e uno posteriore della fiat panda oggetto di furto. Altresì nel corso della perquisizione è stato individuato un motore completo appartenente ad un autoveicolo e nell’abitazione, sotto il letto diversi componenti tra cui il contachilometri, il cambio i proiettori anteriori e posteriori nonché lo stereo della fiat panda. oggetto di furto. Tutto il materiale rinvenuto appartenente a più di un autoveicolo è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato espletate le formalità di rito è stato condotto nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.