BRINDISI.Domenica si corre la ventesima edizione della Stracittadina brindisina

Questa mattina è stata presentata la ventesima edizione della Stracittadina brindisina e secondo Memorial Antonio Manganelli. La manifestazione sportiva si svolgerà domenica 7 ottobre con partenza alle ore 9 e prevede due percorsi: uno di 10 chilometri di gara podistica competitiva ed uno di quasi 5 chilometri di rundays e comminata in versione non competitiva.

“L’amministrazione comunale crede molto in questa manifestazione – ha detto l’assessore allo Sport Oreste Pinto – e la supporta non solo per l’alto valore e la longevità, ma soprattuto perché riconosciamo l’importanza che lo sport ha nel benessere e nella salute delle persone. E’ fuor di dubbio anche che, grazie ad eventi come questi, il commercio possa trarne beneficio”.

L’appuntamento con la partenza e l’arrivo è in piazza Vittorio Emanuele II. Per chi parteciperà alla 10 chilometri competitiva dal punto di partenza si proseguirà su lungomare Regina Margherita fino a piazzale Lenio Flacco, si attraverserà porta Thaon De Revel fino a porta Monsignore, poi si passerà dal Circolo Tennis, viale Amerigo Vespucci fino al Villaggio pescatori e Santa Maria del Casale, l’area del Monumento, via Minniti, e si ritornerà indietro.

Per la passeggiata non competitiva il percorso procede fino a porta Monsignore e si tornerà indietro: si tratta di circa 4 chilometri.

Un punto ristoro sarà situato in prossimità della chiesa di Santa Maria del Casale a metà percorso, un altro all’arrivo.

“Siamo alla ventesima edizione e siamo motivati a proseguire ancora a lungo – ha raccontato l’organizzatore Vincenzo Trotolo -. Abbiamo pensato ad un percorso di qualità per chi è abituato a correre, con salite e discese, e abbiamo anche fortemente voluto curarne la scelta paesaggistica; infatti sarà una delle rare occasioni in cui la Marina Militare consentirà il passaggio da porta Thaon De Revel”.

Per la gara non competitiva le iscrizioni saranno consentite fino a domenica mattina.