L’onorevole Giovanni Luca Aresta tra i relatori del convegno Ricerca e sviluppo per una comune difesa europea

Negli ultimi anni l’Unione Europea ha avviato una più attenta analisi riguardante la propria politica estera e di sicurezza, posto l’evolversi di una situazione internazionale sempre più contraddistinta da minacce convenzionali, non convenzionali e ibride.

Per approfondire una tale tematica di carattere europeo, lunedì 22 ottobre 2018 dalle ore 17:30 alle 19 presso la biblioteca della Camera dei Deputati, Palazzo San Macuto in Via del Seminario, 76, Roma, si terrà un convegno intitolato Ricerca e sviluppo per una comune difesa europea.

L’evento, in programma durante la IX edizione del Festival della Diplomazia e organizzato dal Ce.S.I. (Centro Studi Internazionali) in collaborazione con Innovazione Leonardo e ELT, intende analizzare il progetto relativo alla formazione di una comune difesa europea e in particolare la situazione della Strategia Globale Europea e della Cooperazione strutturata permanente (PESCO – PermanentStructuredCooperation), un’iniziativa approvata dall’Unione Europea nel dicembre 2017 e adibita a rafforzare la collaborazione tra gli Stati membri nell’ambito della politica di sicurezza e di difesa comune. Dal lancio ufficiale della PESCO, sono stati approvati 17 progetti di cooperazione e altri 33 sono in fase di negoziazione, nonostante siano ancora presenti sfide e ostacoli per potere efficacemente parlare di una comune difesa europea.

Il convegno cercherà di chiarire le potenzialità di questo progetto e vedrà la partecipazione di esperti sul tema, sia del settore pubblico che di quello privato, tra i quali l’onorevole Giovanni Luca Aresta, (Gruppo parlamentare M5S, vice capogruppo IV Commissione Difesa). La discussione sarà introdotta e moderata da Andrea Margelletti (Presidente del Ce.S.I.) e, oltre all’on. Aresta, interverranno Luca Franchetti Pardo (Ambasciatore italiano EU Political and Security Committee), ThierryTardy (Responsabile Ricerca NATO Defense College), Can Kasapoglu (Analista Difesa EDAM Istanbul), Giovanni Soccodato (Direttore Strategie e Innovazione Leonardo) e Sergio Jesi (Vice Presidente Relazioni Istituzionali ELT). Nicolò Falsaperna (Segretario Generale Difesa e Direttore Nazionale Armamenti) concluderà i lavori del convegno.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi entro il 12 ottobre, visto che l’accesso sarà limitato ai primi 98 iscritti, collegandosi al sito http://festivaldelladiplomazia.eu/evento/ricerca-e-sviluppo-per-una-comune-difesa-europea/