BRINDISI.ORDINE DEL GIORNO PER INTERVENTI URGENTI SULLA LITORANEA (EX SP 41) –QUARTA (F.I.): “A RISCHIO L’INCOLUMITA’ DEI RESIDENTI”

Il consigliere comunale di Forza Italia Gianluca Quarta ha depositato un ordine del giorno, sottoscritto dai capigruppo di Forza Italia, Brindisi Popolare, Brindisi in Alto e Idea, per sollecitare interventi non differibili riguardanti la litoranea Nord (ex strada provinciale 41).

Quarta fa rilevare che sulla litoranea ormai sono presenti numerosi insediamenti abitativi occupati per l’intero arco dell’anno e che, pertanto, è necessario porre rimedio ad una serie di problemi che si trascinano da tempo.

In particolare, con l’ordine del giorno si impegna il Sindaco di Brindisi a far effettuare un immediato intervento di manutenzione straordinaria, partendo dal ripristino dell’illuminazione pubblica (da Materdomini fino ad Apani).

E’ necessario, inoltre, predisporre interventi di stradinaggio per eliminare la vegetazione che si spinge sino alla carreggiata. L’intera Litoranea, poi, dovrebbe essere dotata di telecamere, collegate alle forze dell’ordine, per impedire che vengano asportati ancora una volta i cavi della rete elettrica.

Nell’ordine del giorno si fa riferimento anche alla necessità di implementare la segnaletica stradale con i nuovi limiti di velocità e con i segnali di pericolo per l’attraversamento di centri abitati. Infine, si chiede che vengano installati dei rallentatori ad effetto acustico in prossimità delle strisce pedonali, delle fermate dell’autobus, dei lidi balneari e delle zone a più alta densità abitativa.