Cisternino – Movimento politico Opportunità Civica Centrodestra su caos rifiuti e dimissioni sindaco

Nel corso della diretta Facebook organizzata dal movimento politico “Opportunità Civica Cisternino – Centrodestra”, nella serata di sabato 20 ottobre, è stata affrontata la questione relativa all’emergenza rifiuti che affligge la nostra Cisternino oramai da mesi, un’emergenza culminata con le clamorose dimissioni del Sindaco, Luca Convertini.

Abbiamo ribadito la nostra posizione in merito, sintetizzabile nel ritenere inutile il passo indietro del primo cittadino, poiché le responsabilità, invece, sarebbero innegabilmente state da imputare all’assessore preposto, Saponaro. Le promesse dispensate in campagna elettorale, roboanti e, spesso, dalla fattibilità dubbia, stanno adesso mostrando la corda, discostandosi estremamente da quanto è andato poi a tradursi in questi mesi in realtà. Alle tante parole sono seguiti pochi fatti. Abbiamo, inoltre, sottolineato l’importanza di contrade e periferie, puntualmente abbandonate dall’amministrazione Convertini, lasciate in balia di enormi cumuli di rifiuti in prossimità dei cassonetti stradali e di altrettanto puntuali accuse di inciviltà e maleducazione. Noi crediamo che il compito di un amministratore sia quello di risolvere i problemi e non quello di esercitarsi costantemente nella solita tattica dello scaricabarile. Senza soluzioni, senza proposte, senza aperture, ma con arroganza e saccenteria, è difficile offrire una via d’uscita alla nostra città. In conclusione, come movimento civico, abbiamo posto l’accento sulla nostra inamovibile appartenenza all’area di centrodestra, ribadendo l’importanza di identificarsi in un’ideologia a differenza di tanti altri che, preoccupati di mondare le proprie colpe pregresse, hanno preferito rinunciare pubblicamente a simboli e orientamenti politici per abbracciare, invece, un disorientamento che si ripercuote, purtroppo per noi, in una gestione alla cieca della cosa pubblica e della nostra Cisternino. Attendiamo, pertanto, le decisioni del Sindaco in merito alle proprie dimissioni, per le quali dispiace sul lato umano, ma che evidenziano una volta di più l’inconsistenza e l’insussistenza della maggioranza di “Noi, Cisternino”. Riteniamo che il nostro paese meriti davvero di più e, soprattutto, meriti dei nuovi amministratori, capaci e che alle parole facciano seguire i fatti.

Coordinamento Cittadino

Opportunità Civica Cisternino