Mesagne (Br).‘Il ruolo dell’Installatore e del Professionista nel corso delle verifiche ispettive: obblighi normativi, tecnici e legali’.Seminario Venerdì 26 ottobre

Venerdì 26 ottobre 2018 Seminario sulla responsabilità legale e contrattuale dell’installatore. E’ rivolto ai progettisti ed alle imprese abilitate DM 37/08. Garantisce crediti formativi obbligatori ad architetti, geometri, ingegneri e periti industriali. ‘Il ruolo dell’Installatore e del Professionista nel corso delle verifiche ispettive: obblighi normativi, tecnici e legali’

è il titolo del seminario, che si svolgerà venerdì, 26 ottobre, dalle ore 15, alla Tenuta Moreno (in contrada Moreno) a Mesagne.Rivolto alle imprese di installazione degli impianti elettrici abilitate dal DM. 37/08 ed ai professionisti progettisti singoli e associati, il seminario è stato strutturato con l’obiettivo di percorrere la filiera impiantistica focalizzando soprattutto l’attenzione sulla responsabilità del progettista, dell’installatore, di chi esegue le verifiche a campione, periodiche, ispettive ed infine sulla applicazione delle norme sui quadri elettrici in bassa tensione e monitoraggio, ottimizzazione e gestione.

Il programma dei lavori si aprirà con i saluti di: ing. Agostino Caponoce, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Brindisi; arch. Serena Liliana Chiarelli, presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori della provincia di Brindisi; per. ind. Cosimo Pillego, presidente Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Brindisi; geom. Otello Marcello Coccioli, presidente Collegio Geometri e Geometri laureati della provincia di Brindisi e del dott. Antonio D’amore, presidente ISFORES. Introdurrà i lavori il dott. Cosimo Damiano Carlucci,

presidente nazionale FMPI Conapi, che ha organizzato l’evento, considerandolo un tassello importante nel panorama applicativo del Dlgs 81/08. Le relazioni tecniche saranno affidate ai massimi esperti del settore e soprattutto agli attori istituzionali della filiera ovvero il dott. Giovanni Taveri, Arpa Puglia Brindisi – Servizio impiantistico e rischio industriale e il dott. Emilio Longo, ASL Brindisi TPA Spesal – Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro. Rilevanza sarà data, infine, all’aspetto applicativo e tecnico con la relazione dell’ing Sergio Giacomo Carrara, ABB Training ElectrificationProductsDivisionItaly, leader tecnologico all’avanguardia nei prodotti per l’elettrificazione e nelle reti elettriche al servizio dei clienti nelle utility, nell’industria, nei trasporti e nelle infrastrutture a livello globale. Modererà i lavori l’ing. Giuseppe Cannarozzo, amministratore unico OSVE srl, Organismo abilitato dal Ministero dello Sviluppo Economico alle verifiche Impianti di messa a terra ai sensi del DPR 462/01.

L’evento è patrocinato dal Comune di Brindisi, dal Comune di Mesagne, da Confesercenti Brindisi e da ISFORES, azienda speciale sella Camera di Commercio. Crediti formativi obbligatori saranno riconosciuti agli architetti, ai geometri, agli ingegneri e ai periti industriali che parteciperanno all’evento.Collaborano alla organizzazione dell’evento Aias Accademy, TeamImpresa+, Nuova Orsud agenzia ABB, Forel, Imiel, qda e Primiceri.