Brindisi: 34enne denunciata per evasione dalla detenzione domiciliare.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno deferito in stato di libertà, per il reato di evasione dalla detenzione domiciliare una 38enne del luogo. La donna da un controllo effettuato alle ore 19.30 di ieri nell’abitazione dove sta espiando la misura non è stata rintracciata.

La stessa era stata colpita da un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce, in quanto deve espiare la pena di 8 mesi di reclusione, per pregressi reati di furto aggravato in concorso, commessi in vari centri commerciali delle province di Lecce e Brindisi.