PD e GD Brindisi sulla consegna del materiale Scolastico, iniziativa solidale “Scuola Peso Piuma”

Brindisi – La città può vantare un importante episodio solidale conclusosi la scorsa mattinata con la diretta consegna di materiale da cancelleria scolastica, destinato a studenti in difficoltà economica, ad un Istituto Comprensorio di periferia, raccolto grazie all’iniziativa SCUOLA PESO-PIUMA organizzata dal PD e dai GD di Brindisi e accettato con grande entusiasmo dal corpo docente e con un plauso dal Dirigente Scolastico.


L’iniziativa è nata nel mese di Settembre dall’idea della Resp. alle Politiche Sociali Francesca Donnicola in stretta collaborazione con il Resp. alle Politiche Giovanili Antonio Melcore ed avallata dal Segretario Cittadino del PD Brindisi Antonio Elefante. Un’iniziativa questa per raggiungere tre obiettivi: sostenere materialmente i giovani studenti brindisini; trasformare in aiuto tangibile lo iniziativasolidalespirito solidale dei cittadini attivi e al contempo far maturare in città un tipo di Welfare circolare in grado di cogliere e dar vita ad una sussidiarietà nuova, lontana da regole ataviche di una filantropia finalistica, ma fondato su un principio di reciprocità e d’interesse per il benessere di tutti.
Infine come Partito Democratico e Giovani Democratici vogliamo ringraziare tutti per il contributo dato e speriamo in una sempre più frequente partecipazione a questo genere d’iniziative.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.