La Provincia di Brindisi alla Marcia per la Pace Perugia-Assisi

BRINDISI – Anche la Provincia di Brindisi parteciperà, con il proprio gonfalone, alla “Marcia Perugia-Assisi per la pace e la fraternità” che avrà luogo domani, domenica 19 ottobre. La Provincia sarà rappresentata dal Presidente Maurizio Bruno, il quale ha fortemente voluto questa presenza per testimoniare il ruolo fondamentale delle istituzioni nella costruzione di una società basata sui valori della concordia e della pacifica convivenza, tra le persone e tra i popoli.


La Marcia partirà alle ore 9 dai Giardini del Frontone di Perugia, per concludersi alle ore 16:30 presso la Rocca Maggiore di Assisi.
Tra i momenti più significativi è prevista, alle ore 12.30, in Piazza San Francesco ad Assisi, una manifestazione che vedrà tutti i rappresentanti istituzionali degli enti locali che hanno aderito alla risoluzione “100 città per il diritto alla pace”, lanciare un appello affinché le Nazioni Unite riconoscano la Pace quale diritto fondamentale della persona e dei popoli.
Alle ore 15, presso la Rocca Maggiore, verranno commemorate le vittime di tutte le guerre.
Alla Marcia parteciperà anche una rappresentanza di studenti delle scuole di Francavilla Fonata che raggiungeranno l’Umbria con un pullman messo a disposizione dell’Amministrazione Comunale.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.