Adiconsum – Equitalia: Sportello telematico

BRINDISI – A seguito dello specifico protocollo d’intesa, sottoscritto tra Adiconsum ed Equitalia, è istituito per i territori di Taranto e di Brindisi uno sportello telematico che consentirà ai contribuenti, sia iscritti che non iscritti all’Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl, di migliorare e semplificare i rapporti con la Società incaricata della riscossione dei tributi.


Chiunque, pertanto, potrà chiedere ed ottenere assistenza e consulenza, anche per risolvere situazioni più complesse e delicate, rivolgendosi dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00 di tutti i giorni non festivi, esclusi i sabati, presso le seguenti sedi:
Adiconsum Taranto – presso Caf Cisl, Corso Umberto I, n. 185;
Adiconsum Brindisi – presso Caf Cisl, via Palmiro Togliatti, n. 88;
Adiconsum San Pietro Vernotico, presso Cisl, via Pennetti, n. 13
“Quanti avranno necessità di ottenere informazioni su cartelle ricevute, notifiche, rateizzazioni, sgravi, sospesi, pendenze ecc. da oggi potranno evitare di sottoporsi a lunghe file presso gli sportelli di Equitalia” annota Antonio Bosco Presidente territoriale dell’Associazione.
L’Adiconsum Taranto Brindisi è a disposizione di quanti vorranno chiedere chiarimenti e assistenza, tramite e-mail: taranto@adiconsum.it – Brindisi@adiconsum.it oppure contattando le sedi della Cisl presenti in tutto il territorio.In

Foto:Antonio Bosco – Presidente Adiconsum Taranto Brindisi.jpg


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.