BRINDISI, LA ASL BR AVVIA LA PRIMA EDIZIONE DEL SEMINARIO DI STUDI SULLA “LEGGE ANTI-CORRUZIONE 190/2012”.

BRINDISI – La legge n. 190/2012 recante “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione”, individua nella formazione del personale uno dei più rilevanti strumenti gestionali di contrasto alla corruzione. La Direzione Generale della ASL BR, con l’adozione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2014-2015-2016, ha previsto per i dipendenti dell’Azienda “meccanismi di formazione idonei a prevenire il rischio di corruzione”.


L’Ufficio Formazione e l’Ufficio del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e Trasparenza della ASL BR hanno così organizzato la prima edizione di livello specifico del Seminario di Studi dal titolo “Legge Anti-corruzione 190/2012”. L’evento si tiene in data 28 ottobre 2014, dalle ore 8.30 alle 17.30, presso l’Aula Magna del Polo Universitario di Brindisi, sito in Piazza A. Di Summa.
Con queste attività formative l’Azienda Sanitaria Locale di BRINDISI vuole favorire da un lato una maggior consapevolezza nell’assunzione di decisioni, in quanto una più ampia ed approfondita conoscenza riduce il rischio che l’azione illecita possa essere compiuta in maniera inconsapevole, dall’altro, l’acquisizione di competenze specifiche per lo svolgimento delle attività nelle aree individuate a più elevato rischio di corruzione.
L’azione dell’attività formativa aziendale sarà articolata in:
un livello generale, rivolto a tutto il personale dell’ASL, in cui dovranno essere trattate tematiche legate ai principi di etica e legalità, trasparenza e ai contenuti della legge 190/2012, al fine di offrire un’informazione generale su come prevenire, reprimere, contrastare il fenomeno della corruzione. Dovranno essere analizzati i reati legati al fenomeno corruttivo e gli strumenti per prevenirli e combatterli.
un livello specifico, rivolto al responsabile della prevenzione, ai referenti, ai componenti degli organismi di controllo, ai dirigenti e funzionari addetti alle aree a rischio, che riguarderà le politiche, i programmi e i vari strumenti utilizzati per la prevenzione e tematiche settoriali, in relazione al ruolo svolto da ciascun soggetto nell’amministrazione.
Saranno altresì illustrate le azioni che la stessa ASL BR ha intrapreso per prevenire e/o combattere eventuali episodi di corruzione al suo interno, attraverso la presentazione dei contenuti del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e del Codice di Comportamento.
Per poter garantire un’ampia partecipazione ai Seminari da parte di tutti i dipendenti, senza impattare sulla regolare attività degli uffici, la ASL BR ha previsto più edizioni di una stessa giornata formativa.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.