Micaletti Presidente Provinciale U.S. ACLI Brindisi: E’ tempo di Crisi… economica, sociale, morale, solidale… TUTTE BUFALE SE C’E’ AMORE E COLLABORAZIONE! (Video)

E’ tempo di Crisi… economica, sociale, morale, solidale… TUTTE BUFALE SE C’E’ AMORE E COLLABORAZIONE!
Eppure, care Amiche ed Amici, il Volontariato è più forte e vincente che mai!

Vi propongo questo video inerente la Conferenza stampa conclusiva del nostro Gruppo associativo “U.S. ACLI Randagi del cuore”. Questi Giovani, Giovanissimi volontari, molti dei quali disoccupati e molto sfiduciati, dimostrano come anche oggi, sia possibile perseguire un sogno. Il loro è quello di sostenere ed aiutare tutte quelle persone che ogni giorno gratuitamente salvano e si prendono cura degli animali che vengono abbandonati e condannati a morte certa da coloro che non dovrebbero neanche essere identificati come “Padroni”.

Ricordo quando un gruppo di ragazze/i vennero presso l’ U.S. ACLI Comitato Provinciale Brindisi, che mi onoro di
rappresentare. Mi proposero questo magnifico Progetto e con la Presidenza decidemmo di creare all’ interno della nostro Comitato Provinciale un Gruppo associativo (U.S. ACLI Randagi del Cuore) che potesse svolgere questa bellissima attività sociale e solidale in modo riconosciuto e sicuro. Da quel momento un’intera Città è entrata in
contatto con questi straordinari ragazze/i che mensilmente, grazie anche alla collaborazione dei Direttori di alcuni Esercizi commerciali, Supermercati e Ipermercati, allestiscono banchetti di raccolta alimentare per cani e gatti randagi e in stallo. Ero convinto, da giovane Volontario attivo nelle ACLI, e i risultati mi hanno dato ragione che i Cittadini avrebbero apprezzato e sostenuto Iniziative nuove, capaci di rompere i classici schemi, come quelli del falso perbenismo e tutto questo fermento proveniente dai Figli di questa Terra, che stanchi e mortificati hanno deciso di unire le forze per dare, anche sotto questo aspetto, una possibilità di riscatto a questa Provincia.

Anna D’accico, coordinatrice del Gruppo, è riuscita a creare una squadra fatta di Persone leali, che mettono al primo posto l’amore per il Prossimo e per i più deboli, reincarnando i veri Valori delle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani).
Certo, non vi preoccupate, non sono pazzo… è solo una provocazione! Affermo tutto ciò perchè è straordinario vedere come la Comunità ci aiuta e sostiene, non solo le collette alimentari per cani e gatti, ma tutte le nostre Attività a favore di chi ha bisogno come COLLETTE ALIMENTARI, COLLETTE PER MATERIALE SCOLASTICO, VISITE IN OSPEDALE, ATTIVITA’ CON I DIVERSAMENTE ABILI, ATTIVITA’ IN CARCERE, ecc. Tutto ciò testimonia e rafforza il fatto che ancora oggi il Cuore viene per molti al primo posto rispetto ai Soldi!

“UNO SPORTIVO SI METTE IN GIOCO. SEMPRE”, questo è il motto e la mission dell’ U.S. ACLI Nazionale. Noi a Brindisi proviamo a mettere in pratica le idee e le proposte dei nostri Volontari, lasciando spazio ai Giovani propositivi e vogliosi di riscattare un po’ le loro difficili/precarie posizioni sociali.

Sperando, da 26enne di continuare questa mia fantastica avventura di Volontariato e Formazione di Vita, colgo l’occasione per ringraziare a nome dell’ U.S. ACLI di Brindisi tutte le Persone che hanno creduto e credono in
noi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.