Turismo, LECCE, OPEN DAYS CALA IL POKER

Si “allunga” la rassegna di Pugliapromozione con altri quattro sabato sera a ridosso di ponti e festività. Si comincia sabato 1° novembre al Castello Carlo V, al Must e a Palazzo Vernazza

Dopo il successo estivo, Puglia Open Days (le aperture straordinarie e le visite guidate di beni culturali e artistici, selezionate da Pugliapromozione) continua a fare compagnia ai turisti che visitano la nostra città anche nel periodo autunnale e invernale. Le visite guidate e le aperture straordinarie continuano in 13 comuni pugliesi: oltre a Lecce ,Gallipoli e Otranto, anche a Foggia, Monte Sant’Angelo, Barletta, Trani, Bari, Alberobello, Martina Franca e Ostuni.


Si tratta di quattro sabato sera a ridosso di ponti e festività:  1° novembre, 6 e 27 dicembre 2014, 3 gennaio 2015. Tutte le attività saranno svolte dalle 18 alle ore 21. A Lecce saranno aperti il Castello Carlo (previste visite guidate gratuite alle 18.30, 19.15 e alle ore 20 ai Sotterranei del maniero) il Must, il museo storico di Lecce e Palazzo Vernazza dove è in programma lo spettacolo “Trip, Viaggio tra Santi e Fanti”. Inoltre, alle ore 18, da piazza Sant’Oronzo, prenderà il via una visita guidata alla città)

Guida_WINTER


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia  Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi.

Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland,  non percedendo  provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una  donazione..Ti ringraziamo per l'attenzione.