Il Messapia Brindisi cerca il pass per la semifinale di coppa

Il Futsal Messapia si gioca con l’Olympique Ostuni il passaggio alle semifinale di Coppa Italia. La partita di questo martedì al “Da Vinci” (ore 21.30, ingresso libero) riparte dai due gol di scarto con i quali i biancoazzurri si sono imposti in trasferta tre settimane fa, vincendo per 6-4. Non ci sarà il capitano Alessio Zaccaria per squalifica, mentre sono da verificare le condizioni di Calderaro che è uscito con una caviglia malconcia dall’ultimo match giocato e brillantemente vinto per 7-3 sul campo del Five Bari.


I brindisini non si fidano degli ospiti e sanno che dovranno avere la solita determinazione se vorranno accedere alla semifinale della fase regionale della coppa (andata il 18 novembre, ritorno il 2 dicembre) ovvero l’ultimo atto che precede la finale in gara unica programmata per il prossimo 16 dicembre al suggestivo PalaWojtyla di Martina Franca.
Il regolamento prevede che passa il turno la squadra che tra andata e ritorno avrà segnato il maggior numero di reti. In caso di parità (non conta, ai fini della qualificazione, aver realizzato più gol in trasferta) si disputano due tempi supplementari da cinque minuti ciascuno ed eventualmente i calci di rigore. Nei supplementari, inoltre, prosegue il conteggio dei falli e dei time-out del secondo tempo regolamentare.
Dopo la parentesi infrasettimanale di Coppa Italia, questo sabato il Futsal Messapia Brindisi giocherà ancora in casa (ore 16), affrontando il Città di Altamura per la decima giornata di campionato.

Programma gare di Ritorno dei Quarti di finale di Coppa Italia
(martedì 4 novembre 2014, ore 21)
Aquile Molfetta-Casalsavoia (and. 3-4), Futsal Messapia Brindisi-Olympique Ostuni (and. 6-4, ore 21.30), Jonny Frog Castellaneta-Atletico Cassano (and. 2-4), Thuriae-Futsal Capurso (and. 2-7).
Semifinali: 18 novembre e 2 dicembre; Finale: 16 dicembre a Martina Franca.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.