BRINDISI, Attentato a Toni Muccio, intervento di Massimo Ferrarese

BRINDISI – Intervento di Massimo Ferrarese sull’ attentato a Toni Muccio e sugli ultimi episodi delinquenziali e criminali a Brindisi. “Incontrerò a il Ministro dell’ Interno Angelino Alfano per parlare della situazione di massimo allarme che si sta verificando nell’ intero territorio provinciale e che richiede un intervento immediato e deciso da parte delle istituzioni”.

Sull’ attentato a Toni Muccio e gli ultimi episodi delinquenziali e criminali accaduti a Brindisi,interviene anche l’ ex Presidente della Provincia e leader del Nuovo Centro Destra Massimo Ferrarese. Visibilmente scosso da quanto accaduto ad uno dei più stretti collaboratori ( sin dai tempi della costituzione del Movimento Noi Centro); Ferrarese conferma tra l’ altro l’ incontro con il Ministro Angelino Alfano.
“Alla luce del nuovo grave atto criminale perpetrato la notte scorsa a Brindisi, per il quale esprimo tutta la mia solidarietà e la vicinanza al consigliere comunale Toni Muccio, incontrero’ a breve il ministro dell’interno Angelino Alfano per parlare della situazione di massimo allarme che si sta verificando nell’intero territorio provinciale e che richiede un intervento immediato e deciso da parte delle istituzioni.

Gli episodi che si sono verificati nelle ultime settimane nel capoluogo, ma anche a Ceglie Messapica, non costituiscono più solo un campanello d’allarme ma la prova di una impennata della criminalità che va arginata in tempi brevi e con dura determinazione”.

BRINDISIConvegno.“Cerano un futuro da costruire insieme”

Interviste