Brindisi: sgominata associazione dedita all’estorsione.

DALLE PRIME LUCI DELL’ALBA, IL PERSONALE DELLA D.I.G.O.S. DELLA QUESTURA DI BRINDISI E I CARABINIERI DEL NUCLEO INVESTIGATIVO DEL COMANDO PROVINCIALE DI BRINDISI, STANNO CONGIUNTAMENTE ESEGUENDO UN’ORDINANZA DI APPLICAZIONE DI MISURA COERCITIVA EMESSA DAL G.I.P. DI LECCE, SU RICHIESTA DELLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI LECCE, NEI CONFRONTI DI 5 INDAGATI, RITENUTI RESPONSABILI, A VARIO TITOLO, DI ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE FINALIZZATA AL COMPIMENTO DI RAPINA ED ESTORSIONE, AGGRAVATI DAL METODO E DALLE FINALITÀ MAFIOSE, CON LO SCOPO DI ACQUISIRE LA LICENZA E L’IMMOBILE DI UN NEGOZIO DI FIORI DELL’AREA CIMITERIALE CITTADINA.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.

BRINDISI.Si è perso il cane Totò, l’ appello disperato della padrona .

Totò, un bellissimo cane, affettuoso, che si è perso presso la struttura commerciale

Brinpark a Brindisi. Totò, che è come un figlio per la propria padrona, una donna

anziana. L’ultimo avvistamento di Totò il 17 mattina, al Parco del Cesare Braico, per

chi avesse  notizie questo il numero di cellulare a cui rivolgersi 3491449713.