BRINDISI, cons. comunale monotematico sull’ordine pubblico allargato a tutti i Comuni della provincia,

Domani, venerdì 28 novembre, a partire dalle ore 16, nel Nuovo Teatro Verdi di Brindisi, si terrà il consiglio comunale monotematico sull’ordine pubblico allargato a tutti i Comuni della provincia, convocato al fine di approfondire le problematiche relative alla sicurezza ed alla legalità sul territorio, vista la recrudescenza di episodi criminosi degli ultimi tempi.

Oltre ai sindaci, ai presidenti del Consiglio, agli assessori ed ai consiglieri di tutti i Comuni della provincia, alle autorità locali ed ai vertici delle forze dell’ordine, vi parteciperanno anche il Prefetto Nicola Prete, il sottosegretario all’Interno senatore Filippo Bubbico, la senatrice Doris Lo Moro, presidente della Commissione di inchiesta del Senato sul fenomeno delle intimidazioni agli amministratori locali, il procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce Cataldo Motta ed il vescovo di Brindisi-Ostuni, monsignor Cosimo Caliandro. Saranno presenti anche il componente della Commissione Antimafia al Senato Salvatore Tomaselli ed il senatore  Vittorio Zizza, membro della  Commissione parlamentare d’Inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali. Il consiglio comunale sarà aperto al pubblico.
Di seguito la scaletta degli interventi che si susseguiranno nel corso dell’assise:
Introduce il Presidente del Consiglio Comunale di Brindisi

Interviene il Sindaco di Brindisi

Seguono gli interventi:
Presidente del Consiglio Comunale di Villa Castelli a nome di tutti i comuni
Presidente della Provincia;
Presidente della Camera di Commercio;
Un rappresentante delle organizzazioni sindacali;
Uno studente
Il vescovo Brindisi-Ostuni
Il Procuratore Distrettuale Antimafia – Dr. Cataldo Motta
Il Presidente della Commissione parlamentare – Sen. Lo Moro

Conclude il Viceministro dell’Interno Sen. Filippo Bubbico


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.