Rifondazione Comunista Francavilla Fontana:È tempo di primarie. È tempo di “partecipazione” e di formazione, comunicato stampa

È tempo di primarie. È tempo di “partecipazione”. Il popolo del centrosinistra, chiamato a scegliere il proprio candidato alla presidenza della Regione Puglia, affila le matite; una croce sul nome del prescelto, assolto il proprio dovere, cittadini modello.

Si riparte da qui, dalla autoreferenzialità di anemici comitati elettorali; scegliere chi, scegliere perché? In questa campagna per le primarie le contraddizioni non mancano; ciò che manca è il coinvolgimento reale dei cittadini, sia nella fase dell’analisi che nella fase dell’elaborazione politica.

Oggi, tessere reti di relazioni umane e ritrovarsi per discutere di temi concreti di pubblico interesse devono essere le prerogative per poter esprimere delle proposte che rivoluzionino il modo di intendere la politica, proposte che partano dal basso e che siano condivise, frutto di un approfondimento e di un confronto concreto che si realizzino non nel chiuso delle segreterie di partito ma all’aperto, tra la gente e con la gente.

Noi del P.R.C., nel nostro piccolo, crediamo che solo dalla partecipazione diffusa possa ripartire la Politica con la “P” maiuscola e per questo motivo abbiamo lanciato il progetto, finora ben riuscito, dell’OFFICINA 72021: un corso di formazione politica con cui si cerca di coinvolgere la cittadinanza francavillese intorno a vari temi di sicuro interesse, con relatori locali e non, scelti all’uopo per la propria indiscutibile preparazione. Fino ad oggi abbiamo parlato di trasparenza amministrativa, di riappropriazione delle periferie, di salvaguardia del territorio e sostenibilità ambientale e, da ultimo, di Jobs Act e politiche del lavoro.

L’affluenza agli incontri dell’OFFICINA è incoraggiante; i cittadini, anche senza avere la tessera del partito, decidono di esserci, ascoltare, intervenire e discutere, hanno sete di confronto, hanno voglia di partecipare, non più schiavi del concetto di rappresentanza in quanto delega. Si spera che qualcuno all’interno delle segreterie dei partiti capisca questo concetto, semplice semplice. E non solo nelle segreterie di partito. La formazione politica è fondamentale anche per chi rappresenta un popolo in Consiglio Comunale: non si può pretendere di rappresentare migliaia di cittadini non avendo le competenze e le conoscenze necessarie a leggere il mondo circostante.

L’OFFICINA continua con due nuovi incontri: giovedì prossimo, 4 dicembre, parleremo di democrazia, potere e diritti civili con l’On. Imma Barbarossa; giovedì 11 dicembre, per concludere con questo secondo ciclo di incontri, parleremo dell’attualissimo tema della casa (diritto da garantire a tutti) con Gino Gianfreda dell’Unione Inquilini di Brindisi.

Riappropriamoci della nostra città, insieme. A giovedì quindi… partecipiamo!


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.