Stefàno : “Quando la politica è quella dell’impegno, prevale la responsabilità. Domani i pugliesi potranno giudicare”

“Le esuberanze personali non sono tollerabili quando si assumono responsabilità nei confronti dell’elettorato. Le primarie di domani saranno anche un giudizio su un’idea di politica, sui modi e la qualità dei comportamenti, un giudizio tra chi vuole affermare una leadership personale e chi vuole affermare una leadership della Puglia. Se il centrosinistra è avanti in tutti i sondaggi è perché in questi dieci anni abbiamo avviato un’esperienza di grande valore.

Ed allora, quando la politica è quella dell’impegno prevale la responsabilità: la nostra ci indica di andare avanti. Perché per noi la politica è innanzitutto impegno, è metterci  la faccia. Perché il tavolo del centrosinistra di stamane ha confermato il perimetro della coalizione e la qualità dei 10 anni di governo della Puglia.

 Da lunedì ognuno si assumerà la responsabilità di scegliere se andare avanti con lo stesso perimetro o modificarlo. In questo ultimo caso però si assumerà anche la responsabilità di mettere la parola fine al progetto di centrosinistra, quello vero, quello dei nostri dieci anni, non quello “geneticamente modificato”.

 Sono consapevole che s’è creata una situazione che ha confuso i nostri elettori, da mesi  impegnati come noi in questo lungo e appassionate percorso delle primarie.

È a tutti loro che rivolgo ora il mio pensiero e ai quali dedico questo invito:

ai tanti che si sono già pre-registrati all’albo degli elettori e ai tanti ancora indecisi se  venire domani a votare: non rinunciate ad essere protagonisti di questo passaggio. Siate voi a stabilire – con il voto – a quale idea di alleanza vi sentite di affidare le vostre attese e speranze.

Quella costruita sulla serietà degli accordi, sul  rispetto dell’alleanza, sulla riconoscibilità di una proposta politica che rivendica il valore di questo decennio e l’unità del “vero” centro sinistra: per la quale vi chiedo il voto.
Quella impostata sull’idea di un centrosinistra da abitare secondo le convenienze del momento, aperto a forze politiche che hanno un’idea diversa della Puglia governata da Vendola, costruito su intese prive di contenuti e di programmi: che io vi invito a bocciare.

Domani vi aspetto ai seggi. Siete voi gli arbitri di questo passaggio”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.