TARANTO, Cisl Taranto/Brindisi, Sciopero pubblico impiego Cisl 1 dicembre 2014

I settori della Cisl Lavoro Pubblico – Sanità, Funzioni centrali, Scuola, Servizi pubblici locali, Sicurezza e Soccorso – hanno proclamato per lunedì 1 dicembre 2014 una giornata di sciopero nazionale, per indurre il Governo a rinnovare i rispettivi contratti di Categoria, tanto per i lavoratori pubblici quanto per quelli privati.


Dieci anni di blocco del turn-over, cinque anni di tagli lineari, blocco delle retribuzioni, un esercito di precari senza certezze e tutele, riforme realizzate in fretta e male, fanno dei servizi pubblici un sistema al collasso, mentre la spesa pubblica continua a crescere nonostante i tagli al welfare e il caro prezzo pagato dai pubblici dipendenti.
Presso le Prefetture di Taranto e di Brindisi, verranno predisposti presidi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 della stessa giornata, mentre i Dirigenti Cisl hanno già chiesto ai rispettivi Prefetti di essere incontrati, per consegnare un documento da inoltrare al Governo e per argomentare sulle ragioni dello sciopero.
Le testate giornalistiche, radio e televisive in indirizzo, sono particolarmente invitate ad intervenire.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.