BRINDISI: TENTA DI RAPINARE UNA TABACCHERIA, ARRESTATO.

I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BRINDISI PRINCIPALE E DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA LOCALE COMPAGNIA HANNO TRATTO IN ARRESTO ZECCA RENATO, CLASSE 1969 DEL POSTO, PER TENTATA RAPINA E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE.

COSTUI NELLA SERATA DEL 1° DICEMBRE SI È INTRODOTTO IN UNA TABACCHERIA DEL LUOGO MINACCIANDO LA TITOLARE PER FARSI CONSEGNARE L’INCASSO. ALLE RICHIETE DI AIUTO DELLA DONNA, IL MALFATTORE HA TENTATO DI USCIRE DAL LOCALE VENENDO IN PARTE BLOCCATO DA UN CARABINIERE LIBERO DAL SERVIZIO, IMMEDIATAMENTE INTERVENUTO QUALIFICANDOSI. IL MALVIVENTE, TUTTAVIA, OPPONENDO FERMA RESISTENZA, È RIUSCITO A SALIRE A BORDO DI UN’AUTOVETTURA E FUGGIRE PER LE VIE CIRCOSTANTI. GLI IMMEDIATI ACCERTAMENTI INFO INVESTIGATIVI HANNO PERMESSO DI LI A POCO DI INDIVIDUARE L’AUTOVETTURA UTILIZZATA E DI ARRESTARE IL MALFATTORE PRESSO LA SUA ABITAZIONE. IL VEICOLO È STATO SOTTOPOSTO A SEUESTRO.

ZECCA RENATO, DOPO LE FORMALITÀ DI RITO, È STATO ASSOCIATO ALLA CASA CIRCONDARIALE DI BRINDISI.