Comune di Brindisi, progetto ANCI

Con delibere di Giunta comunale n.416 del 25/11/2014 e n.418 del 28/11/2014 il Comune di Brindisi ha presentato la propria candidatura per ottenere il finanziamento di due progetti su bandi ANCI.  Più precisamente: per il bando ”ComuneMenteGiovane” è stato candidato il Progetto “Brindisi IS YOU –

Laboratorio cittadino di innovazione sociale” in partenariato con l’Associazione Brindisi IS, ItaliaCamp Srl, Fondazione Giacomo Brodolini e Camera di Commercio di Brindisi e per il bando IFEL-ANCI “MeetYougCities” è stato candidato il Progetto ““Co-AttiviamoCi – Cooperativa di Attivazione della Città” in partenariato con il Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell’Università del Salento, al Distretto Tecnologico High Tech DHITECH e all’Associazione giovanile BRINDISI IS.
“Prosegue su tutti i fronti – afferma il Vice Sindaco Giuseppe Marchionna – l’azione del Comune tesa ad intercettare risorse necessarie a sviluppare tutte quelle iniziative che, ormai, non trovano più la copertura economica nel Bilancio considerate le ristrettezze di fondi con cui siamo costretti ad operare. Nello specifico, con il lavoro svolto insieme ad importanti partners abbiamo presentato la nostra candidatura su due bandi ANCI per promuovere proposte progettuali orientate all’innovazione sociale e alla co-progettazione dei servizi da parte dei giovani. Vogliamo, con queste iniziative, supportare, anche attraverso un utilizzo mirato delle tecnologie digitali, meccanismi di inclusione e partecipazione dei giovani, con particolare riferimento a quelli appartenenti a categorie che, in termini sociali, economici o fisici, soffrono condizioni di minori opportunità formative, culturali e professionali. L’obiettivo è quello di attivare iniziative territoriali di coinvolgimento dei giovani nel co-design di spazi e servizi. Ci auguriamo che i progetti vengano positivamente valutati e conseguentemente finanziati per poter avviare tutte le azioni previste”.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.