Latiano, Presepe Vivente in Piazza Domenica 28 Dicembre 2014

Il Presepe, sin dal Medioevo, è la rievocazione artistica per eccellenza che rappresenta simbolicamente per i cristiani l’avvenimento storico più emblematico: la nascita di Gesù. Il Presepe Vivente in Piazza, nato dall’iniziativa del gruppo Giovani della Pro Loco di Latiano, viene rievocato per il quarto anno consecutivo domenica 28 dicembre, a partire dalle ore 18.00, reinterpretando questa antichissima tradizione cristiana ed incastonandola con gli usi e i costumi della nostra terra.


Utilizzando come cornice il maestoso Palazzo Imperiali, l’imponente struttura del XII sec. che domina piazza Umberto I, la scenografia, già molto suggestiva, si avvale dell’ausilio di effetti speciali non solo artificiali, ma soprattutto umani. Circa un centinaio di persone si prestano nella rappresentazione di diversi contesti, quali i mestieri di una volta. Non mancano lu scarparu o lu firraru, ossia, rispettivamente, il calzolaio ed il fabbro, o affabili donne intente in varie occupazioni, come l’arte del ricamo o di fare la pasta fatta in casa. Ogni scenografia è un preludio alla rappresentazione finale: la Natività.
Questo contesto sarà anche occasione per deliziarsi con pietanze tipiche, lasciandosi trasportare dal ritmo avvolgente della musica popolare e natalizia.
Per maggiori informazioni:
0831 721096 – Associazione Pro Loco Latiano
0831 727871 – Ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica)


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.