Avanti tutti con la buona politica e l’impegno per la Puglia

Incontro domani a Bari con Dario Stefàno Domani a Bari, alle 18.30 a Villa Romanazzi, Dario Stefàno incontrerà i sostenitori che ha avuto accanto durante le primarie per fare il punto e ragionare della futura prospettiva politica ed organizzativa, in vista delle prossime regionali.

“Avvertiamo la necessità – spiega Stefàno – di non disperdere il lavoro di impegno quotidiano nei territori che abbiamo compiuto.  Ci sono energie, impegno, idee e ambizioni che hanno dato peso e sostanza alle nostre primarie e che ora abbiamo il compito di valorizzare. È la buona politica che siamo abituati a fare e che vogliamo continuare a fare per la Puglia.   Lo straordinario percorso di cittadinanza e di partecipazione non finisce con le primarie: da esse si riparte per fare un bilancio e valutare quali scelte ci aiuteranno a costruire il nostro futuro politico. Lo faremo come sempre insieme a tutti gli amici che, da esperienze diverse, hanno condiviso e sostenuto il nostro progetto. Esperienze, sensibilità, provenienze differenti che ci hanno consentito di  confermare il carattere plurale del centrosinistra pugliese”. “Non si tratta – conclude Stefàno – di affermare profili personali, ma di affidare il giusto protagonismo ad una esperienza che ha dimostrato sul campo di saper mettere a frutto la capacità di dialogare e confrontarsi con la comunità pugliese


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.