Comune di BRINDISI, Risposta a consigliere Rossi su eventi estivi

La nota stampa del consigliere comunale Riccardo Rossi prefigura l’avvenuta programmazione degli eventi estivi 2014 senza la completa copertura finanziaria per euro 89,670 spendibili, come prescrive la delibera di Giunta, “solo nel caso in cui il relativo stanziamento venga nel frattempo approvato dal Consiglio comunale nel Bilancio di Previsione 2014”.


La clausola è stata riportata al soggetto attuatore del programma, quale parte dell’incarico conferito. Siccome il Comune opera in regime di diritto amministrativo, sarebbe interessante comprendere quale è la spesa “senza adeguata copertura finanziaria” e quale il frutto “della finanza creativa”.
Certamente non ha niente di creativo la sollecitazione del consigliere Rossi di pagare; quindi di fare un debito fuori bilancio, perché chi doveva non ha rispettato la clausola. All’assessore alle Finanze del Comune di Brindisi è estranea questa maniera di gestire gli atti amministrativi.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.