BRINDISI, Apertura staordinaria siti monumentali In occasione delle festività natalizie e di fine anno

In occasione delle festività natalizie e di fine anno, l’Amministrazione Comunale di Brindisi garantisce, come sempre, le aperture straordinarie dei maggiori siti culturali della città di proprietà comunale. Una occasione, per cittadini e per i turisti, di scoprire o riscoprire luoghi già di per sé ricchi di fascino nella suggestione del clima di festa.

In particolare, si segnalano l’apertura straordinaria di Palazzo Granafei Nervegna e del Palazzo della ex Corte d’Assise, anche nei giorni di Natale, di Santo Stefano, di Capodanno e della Epifania, che resteranno aperti al pubblico, in questi giorni, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 20.30.

All’interno delle sale espositive del Palazzo Granafei Nervegna, sarà possibile visitare, con gli stessi orari, la mostra su Andy Warhol. In quelle del palazzo della ex Corte d’Assise sarà possibile ammirare i presepi della XXIX Rassegna Internazionale del Presepe dell’Arte e nella Tradizione dal titolo: “E si misero in viaggio … Popoli, viandanti, migranti”.

Sempre nelle stesse tre giornate, il Tempio di San Giovanni al Sepolcro e la Casa del turista potranno essere visitati con gli stessi orari. All’interno della Casa del turista si possono visitare le raccolte del Giocattolo d’epoca e i personaggi storici del Presepe napoletano e leccese.

Durante tutto il periodo festivo gli stessi monumenti osserveranno i normali orari di apertura al pubblico.

Aperto anche l’ufficio di Accoglienza ed Informazione Turistica, posto al piano terreno della Casa del turista resterà aperto per turisti e visitatori.

La Palazzina del Belvedere, infine, con la prestigiosa Collezione Archeologica Faldetta, sarà visitabile dalle ore 17:00 alle ore 21:00 nelle giornate di Natale e Capodanno, mentre, nelle giornate di Santo Stefano e dell’Epifania, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:30 alle 20:30, sempre in forma assolutamente gratuita (come tutte le altre sedi culturali comunali) e con la possibilità di visite guidate.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.