5 Stelle Uniti per Brindisi (Amici di Beppe Grillo dal 2007), Acquisizione a titolo gratuito di apparecchiature informatiche

Gli attivisti del MeetUp “5 Stelle Uniti per Brindisi (Amici di Beppe Grillo dal 2007)” informano la cittadinanza che in data odierna (09/01/2015) è stata protocollata presso il Comune di Brindisi, un’informativa circa la possibilità per tutti gli istituti scolastici statali e paritari, le pubbliche amministrazioni, gli enti ed organismi no-profit (anche privati), di poter partecipare alla procedura messa in atto dall’Agenzia delle Entrate per concorrere in forma assolutamente gratuita all’ottenimento di PC, PC portatili e server.


Vista la ormai cronica carenza di attrezzature tecnologiche/informatiche, in alcuni casi completamente assenti, in numerose strutture scolastiche, ci auguriamo che l’Amministrazione Comunale ed i dirigenti scolastici interessati colgano e non si facciano sfuggire quest’importante opportunità.
Le richieste di partecipazione alla procedura possono essere inviate esclusivamente tramite messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC anche di un terzo soggetto) all’indirizzo e-mail cessionegratutite@pec.agenziaentrate.it entro le ore 12.00 del 27/02/2015 compilando l’apposito modulo presente scaricabile dal sito dell’Agenzia delle Entrate http://www.agenziaentrate.gov.it/.
Confidiamo che il 2015 appena arrivato porti un ventata di cambiamento nell’unica direzione che un’amministrazione comunale dovrebbe perseguire e che invece troppo spesso è stata ignorata, ovvero quella dell’assoluto sostegno ai cittadini. Certo, gli ultimi scandali circa le clientelari assunzioni di parenti di consiglieri nelle cooperative che svolgono alcuni dei servizi sociali per il Comune di Brindisi non fanno sicuramente ben sperare.
Ma noi rimarremo comunque sempre vigili e continueremo nel nostro “lavoro” di cittadini informati che agiscono nell’esclusivo interesse della comunità. Adesso è davvero arrivato il momento che il Primo Cittadino e la sua amministrazione operino nella giusta direzione, il tempo è scaduto, la crisi incombe e la città ha bisogno di risposte e di gente onesta.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.