Provincia di Brindisi, Comitato di direzione: Bruno conferma la sospensione del fondo incentivante per il personale e dell’orario straordinario

Durante l’odierno Comitato di Direzione della Provincia di Brindisi il Presidente della Provincia, Maurizio Bruno, in virtù degli effetti della Legge Del Rio e della Legge di Stabilità, che i fatto hanno portato a consistenti tagli dei finanziamenti da parte dello Stato, ha comunicato ai dirigenti la conferma della sospensione dell’erogazione del fondo incentivante (Salario accessorio) per il personale dell’Ente, la sospensione della concessione al personale, da parte degli stessi Dirigenti, di qualsiasi forma di straordinario e di reperibilità, tranne casi necessari e urgenti, come nel settore Viabilità e Ufficio tecnico. Bruno, in tal senso, ha anche chiesto agli stessi dirigenti un piccolo sacrificio per una buona causa comune.


Inoltre, Bruno ha comunicato che lunedì prossimo, in sede di riunione dell’UPI a Bari, proporrà la possibilità di avviare una procedura di ricorso giudiziario contro il Bando di mobilità di 1031 unità adottato dal Ministero di Grazia e Giustizia senza che lo stesso bando prevedesse una qualche forma di precedenza per l’assorbimento dei dipendenti provinciali in esubero, così come previsto dalla stessa Legge di Stabilità.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.