ANDRIA, IL POTERE DI ROMA: In arrivo il nuovo serial crime ispirato all’inchiesta MAFIA CAPITALE.

Alcune scene del serial saranno girate in Puglia. Nel Cast anche la giovanissima enfant prodige, l’andriese Giorgia BIANCHINO.

Il mondo criminale romano è stato ultimamente illuminato dai fari della cronaca nazionale: quello che sta succedendo a Roma, con l’inchiesta giudiziaria “Mafia Capitale”, dimostra l’esistenza di un mondo invisibile ma potente, che negli anni, facendo forza proprio su questa sua scarsa visibilità, è riuscito ad allungare i propri tentacoli allacciando insieme, in un doppio nodo di connivenza, crimine organizzato e politica. Traffico di stupefacenti e di armi, estorsione, usura, reinvestimento del capitale e corruzione: una strada di certo non priva di pericoli… ma c’è chi è pronto a tutto pur di raggiungere il potere.

Il Potere di romaIL POTERE DI ROMA, il nuovo serial crime scritto e diretto da Mirko Alivernini, e prodotto da Mainboard Production con il supporto di alcune realtà produttive site nella Regione Puglia, racconta la storia di un gruppo di ex detenuti che, negli anni passati tra le mura del carcere, hanno compreso che la strada della malavita così come l’avevano condotta fino ad allora non li avrebbe portati lontano. Per conquistarsi un futuro avrebbero dovuto perseguire un unico scopo, e una volta fuori la loro unica possibilità sarebbe stata quella di entrare in affari con esponenti politici e imprenditori.
Fuori dal carcere, la banda romana guidata da Remo Nardi rispolvera vecchi contatti con una famiglia malavitosa pugliese, quella del pericoloso boss Attilio Valle, che li attende per mettere a punto la sua tela di inganni, uccisioni e soldi, costruita con l’aiuto di importati uomini di potere.
A tenere costantemente sotto tiro il filo rosso che, dai palazzi della politica, collega la borgata romana alla Puglia, il commissario De Santis, uomo di legge che tenta con tutte le forze di ostacolare l’operato della banda.

La prima stagione del serial crime IL POTERE DI ROMA, tutt’ora in produzione, avrà una durata totale di 20 episodi di 20 minuti cadauno, tutti girati tra il Lazio e la Puglia.
Nel cast, oltre a Mirko Alivernini [nel ruolo di Remo Nardi], Bruno Pavoncello [il boss Attilio Valle] e Massimiliano Buzzanca [il commissario Flavio De Santis], anche la piccola Giorgia Bianchino, per la prima volta sullo schermo nel ruolo della nipote del boss pugliese.
Questo il cast completo:
Mirko Alivernini [Remo Nardi]; Sara Religioso [Alessandra Di Maio, compagna storica di Remo]; Giulia Petrungaro [Romina Nardi]; Bruno Pavoncello [Attilio Valle]; Giorgia Bianchino [nipote di Attilio Valle]; Massimo Gorga [Massimo Botta, detto “Indiano”]; Gino Bongianni [Gino Terzigni, detto “Cavallaro”]; Leonardo Bocci [Marco Valettini, detto “Narcos”]; Lorenzo Tiberia [Andrea Fabbri, detto “Psicopatico”]; Vincenzo Della Corte [Antonio Capasso, detto “Napoletano]; Stefano Mancone [Matteo Nicolini, detto “Conte”]; Stefano Crespi [Franco Conti, detto “Tapparella]; Massimiliano Buzzanca [commissario Flavio De Santis]; Francesca Persia [agebte Elena Palmacci]; Andrea Venditti [vice-commissario Salvatore Torrisi]; Roberta Scardola [Avvocato di Remo Nardi]; Roberta Pedrelli [direttrice di banca]; Salvatore Mazza [magistrato]

Giorgia Bianchino_
Giorgia Bianchino_

Nel Cast anche la giovanissima enfant prodige, l’andriese Giorgia BIANCHINO. Alcune scene del serial saranno girate in Puglia.
Nel cast del Serial, quindi, anche la giovanissima enfant prodige, l’andriese Giorgia BIANCHINO, nella parte della nipote del boss pugliese Attilio VALLE, interpretato da Bruno PAVONCELLO.
E’ stato preventivato che a fine febbraio 2015 si possano girare ben due puntate in Puglia.
A nome della Comunità andriese e pugliese è stato il papà della giovane Giorgia, il noto rappresentante del mondo associazionistico locale, autore e realizzatore di numerose iniziative di spettacolo, culturali e sociali nell’ambito regionale ed attuale Presidente dell’Associazione Culturale – Movimento d’Opinione “Libertà è Partecipazione”, sig., Leonardo BIANCHINO a ringraziare la Mainboard Production che da Roma partirà alla volta di alcune locations in Puglia per girare due puntate, accogliendo la richiesta formulata dallo stesso Bianchino e da altre Associazioni locali ed in particolare andriesi.
Intanto la notizia della realizzazione del Serial ha creato un positivo fermento tra le Aziende del nostro territorio le quali potrebbero aderire al Progetto mediante l’inserimento del loro Brand all’interno della produzione, ricevendo una massima visibilità considerati i canali di diffusione della serie televisiva e il richiamo che la stessa susciterà nell’intero panorama nazionale, anche per la delicatezza e l’attualità del tema trattato.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.