GRECIA – FORENZA (ALTRA EUROPA/GUE) A MICHELE EMILIANO: « ​​ SUE DICHIARAZIONI SU TSIPRAS TOTALMENTE SURREALI»

Eleonora Forenza, eurodeputata dell’Altra Europa con Tsipras – gruppo Gue/Ngl, ha dichiarato: Le dichiarazioni di Michele Emiliano sulla vittoria di Tsipras in Grecia sono totalmente surreali. Ricordiamo a Emiliano, segretario regionale del Pd, che il suo partito in Europa è parte delle larghe intese tra socialisti e popolari insieme alla Merkel e sostiene tutte quelle politiche del rigore contro le quali Tsipras e Syriza in Grecia hanno combattuto e vinto.

Emiliano quindi più che a Tsipras dovrebbe far riferimento ai politici greci del Pasok. Il Pd fa parte del Partito socialista europeo, come il Pasok, partito con cui Tsipras non ha mai fatto alleanze e che Syriza ha sconfitto alle elezioni del 25 maggio. 

L’Altra Europa con Tsipras  – esperienza di cui sono partecipi tutti i promotori dell’Altra Puglia – nelle scorse europee ha preso avvio proprio in relazione all’esperienza greca e  ha sostenuto la candidatura di Tsipras alla presidenza della cCmmissione Europea in alternativa anche al PSE; i deputati europei di Syriza, per altro, siedono insieme a me e agli altri deputati dell’Altra Europa con TTsipras nel GUE, il gruppo della sinistra europea.

Ero ad Atene fino a stamane, in ottima compagnia assieme alle brigate Kalimera a cui hanno partecipato tanti compagni della lista Tsipras. Non ho visto Emiliano, che, in pessima e numerosa compagnia, sta evidentemente praticando lo sport di salire sul carro del vincitore».


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.