PD Brindisi: Sulla Discarica di Formica

Accogliamo con indignazione la decisione della Regione Puglia di conferire nella discarica Formica Ambiente 300 tonnellate al giorno di rifiuti del barese, che andranno a compromettere ancora di più la situazione ambientale nel brindisino.


Discarica questa, che ha subito da parte della magistratura, controlli e indagini che hanno portato il 3 febbraio scorso alla conclusione di un processo con la condanna per gestione illecita e traffico di rifiuti di 9 persone.
Il PD Brindisi, così come in precedenti comunicati sulla questione di Formica Ambiente, esprime la sua contrarietà alla decisione espressa dalla regione Puglia, che va asminuireancora di più il territorio.
Il Partito Democratico a livello regionale, nella rappresentanza della componente brindisina, si dimostra ancora una volta in discrasia con il PD cittadino. Dalla questione delle bonifiche, alla A2A, passando per Micorosa e TAP, i rappresentanti regionali brindisini paiono non avere a cuore le vicende nostrane, dimostrando scarso interesse per il territorio che dovrebbero rappresentare.
Il PD Brindisi si dichiara fortemente contrario alla decisione presa dalla regione Puglia e cercherà, con ogni strumento in suo possesso, di fare chiarezza e di porre fine a questo scempio che nuovamente si compie al danno dei cittadini brindisini.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.