Imu agricola: Stefàno (Sel), “Tassa ingiusta. Agricoltura merita altro”

“Questo è un provvedimento che opera con grande confusione, crea iniquità ed è pensato solo per far cassa”. E’ quanto afferma il senatore Dario Stefàno, dichiarando in Aula il voto contrario al provvedimento su Imu agricola.    “Siamo – sostiene Stefàno – dinanzi a un’imposta pensata in modo sbagliato, prima, e strutturata in modo peggiore, poi. Con essa, il Governo decide di non guardare alla manutenzione del territorio e alla sua fondamentale funzione di bene strumentale per la produzione di cibo”.

“Come se non bastasse, non è stata concessa l’esenzione per i territori colpiti da calamità naturali come ad esempio, per rimanere nella mia regione, il Gargano, inginocchiato dal maltempo e il Salento, alle prese con la battaglia per sconfiggere la Xyella”.

“Quello agricolo è un mondo generoso che dà tanto al Paese e che, anche in un periodo di profonda crisi, ha offerto il suo prezioso contributo, in termini di recupero delle tradizioni e dei valori, valorizzazione dei tratti identitari e delle produzioni di qualità ma anche di consolidamento del tessuto sociale e economico e di chance occupazionali. Il governo – conclude Stefàno – dovrebbe investire di più su di esso, invece di continuare a penalizzarlo”.
:::


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.