Cia Brindisi, CRISI COMPARTO AGRICOLO BRINDISINO: ASSEMBLEA PROVINCIALE AGRICOLTORI

Assemblea provinciale C.I.A. aperta a Parlamentari, Consiglieri Regionali, Sindaci e Rappresentanti istituzionali

L’agricoltura pugliese e brindisina in particolare sta attraversando un momento di crisi senza precedenti, con migliaia di aziende che negli ultimi anni hanno chiuso i battenti e tante altre che saranno costrette a farlo, con perdita di ulteriori posti di lavoro, se non si adottano adeguate politiche di sostegno al comparto agricolo.

            Per discutere delle problematiche che stanno attanagliando l’agricoltura in provincia di Brindisi, per avanzare richieste e proporre soluzioni, domani – Lunedì 2 Marzo 2015 alle ore 17.00 – presso la sala del consiglio della Camera di Commercio in via Bastioni Carlo V n. 4 a Brindisi si terrà una apposita Assemblea Provinciale degli agricoltori aderenti alla C.I.A. di Brindisi aperta ai parlamentari, ai consiglieri regionali, ai sindaci e ai rappresentanti istituzionali del territorio.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.