BRINDISI, turismo conferenza servizi richiesta

Il “Comitato per Brindisi vivibile e turistica” aveva chiesto ,  su suggerimento della Autorità Portuale ,  nei giorni scorsi  un incontro con la Capitaneria di Porto in quanto responsabile della area della Stazione Marittima. Lo scopo della richiesta di incontro era di  chiedere il possibile utilizzo della Stazione Marittima in questi mesi di chiusura per lavori del parcheggio di via del Mare.

Ancora da parte la Capitaneria di Porto non abbiamo ricevuto nessuna risposta ,,,,,vuol dire che garbatamente andremo a trovarli .

Il Comitato non molla su un argomento così importante, avendo avanzato altre proposte per aree da adibire a parcheggi  come l’ex deposito Stp di fronte a via Spalato ed altro ancora.

L’idea è quella  di sviluppare una serie di parcheggi esterni , navette bus oppure meglio  a piedi , liberare il centro , renderlo attrattivo con iniziative piccole e grandi , attrarre i turisti delle crociere e non con visite guidate ad ammirare castelli e monumenti.

La protesta per i parcheggi aveva costretto la intera città a discutere su come cambiare il nostro centro cittadino vivibile dalla invasione delle macchine e renderlo attrattivo dal punto di vista turistico.

Per questo come Comitato abbiamo lanciato la proposta di una Conferenza dei servizi per poter programmare ed organizzare al meglio l’accoglienza turistica dei turisti che da Pasqua e per tutta l’estate ed oltre arriveranno in città .

Di seguito vedremo  l’inizio della stagione crocieristica con  altre migliaia di turisti visitare la nostra città.

Una prima conferenza a scopo propositivo, seguita magari da aggiornamenti a breve termine,  per poter coordinare al meglio il tutto, facendo “rete” e cercando di offrire efficienza ed ospitalità allo stesso tempo.

A tal proposito nei giorni scorsi abbiamo letto sui giornali locali l’intervista al Presidente di Federalberghi Brindisi, Dott. Argentieri, che chiedeva agli enti interessati di fare rete e ne condividiamo il pensiero.

Brindisi ha bisogno di farsi trovare pronta e crediamo sia doveroso ed utile fare al più presto questi incontri.

Ci auguriamo che questa volta si possa avere una risposta e si possa organizzare al più presto un primo incontro tra il Comune di Brindisi, nella persona del Sindaco avendo la delega al turismo o il consigliere con delega speciale alla promozione turistica Francesco Renna, Autorità Portuale, Puglia Promozione, Camera di Commercio, Provincia di Brindisi, Federalberghi Brindisi, Confesercenti, Marina Militare, le altre associazioni di categoria  e un rappresentante del comitato.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.