Ellen Allien e Camea: Super festa delle donne Sabato 7 Marzo al Palarock di Aradeo (LE)

Techno party da brividi al Palarock di Aradeo in occasione della festa delle donne. Nell’ambito della rassegna musicale “Hangar”, Sabato 7 Marzo il noto locale aradeino omaggia il gentil sesso con due ospiti di caratura internazionale: Ellen Allien e Camea.

Ellen-AllienEllen Allien, stella incontrastata della techno music, è cantante, musicista e produttrice discografica. Berlinese, scopre il suo amore per il dancefloor nei primi anni ‘90, durante un soggiorno a Londra in pieno fenomeno acid house e deep techno.
Fondatrice della “Bpitch Control”, label che annovera nel suo roster decine di artisti di culto, è entrata nel cuore di tutti i clubbers grazie alla sua musica minimale, essenziale, profonda e ruvida allo stesso tempo.
Il suo stile è inimitabile e si abbina perfettamente con le sonorità inconfondibili della seconda regina della serata del Palarock: Camea.
Stella affermata e riconosciuta nel panorama discografico internazionale, è cresciuta tra Seattle e Brooklyn ed è co-fondatrice dell’etichetta americana “Clink Recordings”. La sua ascesa è proseguCameaita con il suo trasferimento a Berlino, dove è entrata a far parte proprio della BPitch Control, l’etichetta di Ellen Allien.
Camea Janel Hoffman, questo il suo vero nome, propone una miscela di dark e funky minimal techno ed house; il suo stile raffinato e sofisticato combina perfettamente melodie minimal e bassi potenti. Nelle sue performance cerca sempre di creare e proporre nuove sonorità, proponendo un groove deciso ed accattivante, che inchioda il pubblico alla pista, senza mai farlo smettere di ballare.

La techno al femminile è pronta a dominare la scena e far scatenare tutto il Salento, per un party che resterà scolpito nella memoria dei clubbers per molto tempo.

INFO
Palarock Circus
Contrada Spina, Aradeo (LE)
Infoline: 3289677055
Ingresso: 10€ + d.p. entro 01.00; 15€ + d.p. dopo le 01.00


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.