DESIGNAZIONI AUTORITÀ PORTUALE, FORZA ITALIA: IL SINDACO DI BRINDISI DEVE PROCEDERE ALLA DESIGNAZIONE SOLO DOPO AVER PUBBLICATO UN BANDO COME HA GIÀ FATTO PER ALTRE NOMINE E COME STANNO FACENDO ALTRI COMUNI IN QUESTI GIORNI.

“In merito alla designazione comunale di un esperto nell’ambito della terna per la nomina del Presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi, il Sindaco non può procedere ad una nomina diretta ma deve prima passare per l’avviso pubblico che richiede la manifestazione di interesse ad essere designati”.

È l’intervento del gruppo consiliare di Forza Italia di Brindisi mentre si discute delle designazioni da parte di Comune, Provincia e Camera di commercio per il rinnovo del Presidente dell’Autorità portuale di Brindisi.

“Nel 2010 ci fu un avviso pubblico – continua la nota del gruppo – e lo stesso Consales ha dovuto far ricorso nel gennaio 2015 a un bando pubblico prima di nominare l’Amministratore della azienda farmaceutica comunale. Per la stessa nomina di Autorità portuale, ad esempio, il Comune di Civitavecchia lo ha fatto il 6 marzo scorso”.

Avviso pubblico az farmaceutica BRINDISI 2015

Avviso pubblico autorita portuale BRINDISI 2010

Avviso pubblico autorita portuale CIVITAVECCHIA 2015


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.