San Vito dei Normanni, Presentate stamane le liste a sostegno dell’avv. Giuseppe De Carlo

Si è svolta stamane, nella sede di “San Vito in Movimento”, la presentazione delle tre liste a sostegno del candidato Sindaco, avv. Giuseppe De Carlo. Sono intervenuti, oltre al candidato Sindaco, in rappresentanza delle liste Paolo Siciliano e Vito Ligorio.

“Possiamo dire di aver fatto sinora un lavoro encomiabile” ha esordito l’avv. De Carlo nel presentare le tre liste, “La San Vito più bella”, “San Vito in Movimento” e “Liste per De Carlo”, alle quali si potrebbe aggiungere una quarta. “Noi siamo diversi dagli altri schieramenti ed equidistanti. Abbiamo e stiamo lavorando ai programmi – ha evidenziato l’avvocato Giuseppe De Carlo – piuttosto che denunciare quello che di male è stato fatto dalle amministrazioni sin qui succedutesi: sarebbe stato troppo facile. Non ultimo le scelte scellerate contro i cittadini da parte dei partiti. A sinistra è stato candidato un Sindaco pescato dal cilindro e catapultato sulla città; a destra è stata effettuata un’operazione di chirurgia spostando i simboli da una stanza all’altra a favore di chi era all’opposizione. I sanvitesi dovrebbero chiedersi se c’è una logica in tutto questo”. Intervenendo nella conferenza stampa, Vito Ligorio ha evidenziato alcune dei punti principali del programma ancora “work in progress” che mira a risolvere alcuni dei problemi che attanagliano da anni San Vito dei Normanni. “Diminuire le tasse è fondamentale per i cittadini e per lo sviluppo. Lo si può fare – ha detto Vito Ligorio – ottimizzando la spesa comunale, amministrando la cosa pubblica come farebbe un buon padre di famiglia, in maniera oculata e trasparente. Pensiamo alle fonti rinnovabili per gli edifici pubblici, a un progetto a costo zero per la realizzazione di una casa cimiteriale con annessa struttura per la cremazione, risolvendo così il problema della mancanza di posti nel cimitero comunale”. Paolo Siciliano ha rilevato, in relazione al problema delle discariche, che “bisogna preoccuparsi più dell’inquinamento della falda, piuttosto che della chiusura della discarica di Autigno”, mentre sulla marina di Specchiolla, cavallo di battaglia della coalizione a sostegno dell’avv. Giuseppe De Carlo,  ha evidenziato che “non c’è sviluppo senza turismo e non c’è turismo senza costa e territorio debitamente sanato ambientalmente”. In conclusione, il candidato Sindaco delle tre liste, Giuseppe De Carlo, ha sottolineato che “una San Vito più bella è possibile perché abbiamo nelle nostre mani, nei nostri cuori, il futuro della città. E il futuro sono i nostri giovani, i tanti talenti che ci sono vicino e che hanno deciso di non emigrare”.