BRINDISI,Cesare Mevoli su studio 100: Il punto in casa centrodestra in vista delle aministrative

Cesare Mevoli, vice segretario provinciale di Fratelli d’Italia, intervenuto in diretta telefonica su Studio 100, esprime le proprie considerazioni in merito all’incertezza venutasi a creare nel centrodestra riguardo al candidato sindaco. Egli afferma: “Si è perso troppo tempo, e ad oggi la coalizione formata da Forza Italia, Fratelli d’italia e Noi con Salvini, non ha ancora espresso il suo nome. C’è molta rabbia a riguardo, in quanto la strada doveva essere spianata e in discesa a fronte delle vicende giudiziarie che hanno colpito la passata amministrazione, con il PD principale colpevole.

Invece le logoranti trattative interne hanno portato alcuni membri a lasciare la coalizione per fare il salto dall’altra parte della sponda. La lotta per la conquista della città non è però persa, sono stati messi sul tavolo dei nomi e ci si augura che presto si giunga alle battute finali”.

Jacopo Sticchi, rappresentante Fratelli d’Italia


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.