MoVimento 5 Stelle Brindisi:+++RILANCIAMO L’ECONOMIA LOCALE+++

Nonostante il tessuto industriale della città di Brindisi registri la presenza di importanti gruppi industriali nel settore farmaceutico, chimico, aeronautico ed energetico, le piccole e medie imprese brindisine restano, di sovente, escluse dall’intrattenere rapporti contrattuali con i predetti gruppi industriali, con grave nocumento per l’economia e l’occupazione locale.


Preoccupati da tali risvolti economici negativi, in data odierna, abbiamo protocollato una #Mozione che vuole impegnare l’Amministrazione Comunale a sottoscrivere con i grandi gruppi industriali presenti sul territorio, le parti sociali, le rappresentanze della piccola e media impresa e le Istituzioni territoriali tutte, un PATTO PER IL TERRITORIO; è dovere di una Amministrazione responsabile farsi garante della partecipazione dell’economia locale alla ricchezza prodotta dai grandi poli ed insediamenti industriali, per un modello territoriale di efficace interazione tra grande appaltatore e sistema produttivo territoriale.
Ci preme sottolineare che tale proposta non è una sterile rivendicazione localistica, ma trae spunto da consolidati principi normativi introdotti con la Legge 180/2011 (c.d. Statuto delle Imprese) e con la Legge 214/2011 di conversione con modificazioni del D.L. 201/2011 (c.d. Decreto Salva Italia).
Tale problematica è stata spesso sollevata sui tavoli istituzionali locali, purtroppo con non esaltanti risultati, come ad esempio nel protocollo di intesa tra Regione Puglia, Comune di Brindisi, Provincia di Brindisi ed Enel, del 25.10.2009, in cui si stabiliva che “le parti confermano il loro impegno per individuare strumenti di carattere economico e normativo atti a favorire uno sviluppo armonico del territorio con particolari misure destinate all’incremento della piccola e media impresa nonché della formazione”.
Ci auguriamo che finalmente l’economia brindisina possa ripartire anche attraverso il rilancio delle piccole e medie imprese locali.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.