Ceglie Messapica: trovato in possesso di 2 boccette contenenti metadone, denunciato.

I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica hanno denunciato in stato di libertà un 38enne del luogo per detenzione di 2 boccette di metadone riscontrate anche prive dell’etichetta dell’ASL. Lo stupefacente sintetico è stato sottoposto a sequestro, ed è stato rinvenuto in un cassetto di un mobile posizionato nella camera da letto a seguito di perquisizione domiciliare nell’appartamento dell’indagato, che non risulta in cura al SerT. 

Il metadone è un farmaco che si utilizza  per ridurre l’assuefazione  da dipendenza da stupefacenti e va assunto oralmente.  Il trattamento deve essere effettuato dietro stretta vigilanza sanitaria attraverso un protocollo, perché può anche causare dipendenza fisica, pertanto nell’assunzione devono essere adottate tutte le precauzioni necessarie. Viene  somministrato  dietro le opportune prescrizioni nei  SerT che sono servizi pubblici del Servizio Sanitario Nazionale dedicati alla cura, prevenzione e riabilitazione delle persone che hanno problemi conseguenti all’abuso ed alla dipendenza da  sostanze stupefacenti.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.