BRINDISI.DESTINATION HAPPINESS COMPANY.“Creazione di nuove forme di cooperazione per lo sviluppo e/o commercializzazione servizi turistici”

Dall’aggiudicazione del bando “Creazione di nuove forme di cooperazione per lo sviluppo e/o commercializzazione servizi turistici”, misura 16.3.2 del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia, nasce Destination Happiness Company.


Quindici aziende del territorio brindisino hanno sottoscritto la nascita di una nuova Rete d’imprese con l’obiettivo di proporre originali esperienze turistiche da vivere nella provincia di Brindisi.

Il progetto verrà presentato ufficialmente lunedì 7 gennaio, alle ore 11, nel Palazzo Granafei-Nervegnadi Brindisi in una conferenza stampa aperta al pubblico.

Al tavolo dei relatori siederanno l’Assessore dell’Amministrazione Comunale di Brindisi Roberto Covolo, la Presidente della Rete d’impresa Emma Taveri ed il Vicepresidente Giuseppe Flore.

La rete di imprese partirà da analisi sempre più approfondite e da strategie di marketing on-line ed off-lin per essere sempre più accoglienti e preparati ad intercettare la domanda di un settore in continuo mutamento. Sono inoltre previste collaborazioni con importanti player del settore turistico.

Nell’ampio partenariato sono presenti aziende agricole, strutture ricettive, società che realizzano servizi turistici e un’azienda esperta di marketing territoriale. I 15 partner sono Destination Makers, Soc. Coop. Thalassia, Società Agricola Univerde, For Play, Azienda Agricola Pietrasanta, Hitch bike, I 7 Archi Guest House, M’Arte Turismo, Vigne di Salamina, Eliconarte, Azienda Agricola Tratturi Reali, Azienda Agricola Onda Fertile, Villa Agreste, Azienda Agricola Andrea Cirasino e Masseria Baroni Nuovi. Alla guida della rete Emma Taveri, fondatrice di Destination Makers ed esperta di marketing territoriale e il Vicepresidente Giuseppe Flore di Cooperativa Thalassia, azienda da sempre impegnata nell’offerta di attività in destinazione.

L’evoluzione delle attività verrà raccontata attraverso i canali di Brindisi is My Destination, di cui la rete d’impresa è una naturale evoluzione. Il brand è già noto sul territorio per le attività di formazione ed animazione territoriale svolte dal 2013 e per la capacità di attirare negli anni l’attenzione dei media nazionali ed internazionali.

Il progetto oggetto di finanziamento ha una durata triennale e prevede una prima fase di studio e approfondimento del territorio e la successiva creazione di nuove esperienze turistiche da promuovere poi attraverso un’apposita campagna di marketing. L’ambizione del gruppo di imprese è quello di andare ben oltre le tre annualità, per consolidare un operatore incoming che divenga il nuovo punto di riferimento della destinazione creando nuove occasioni di sviluppo e lavoro.

La Pole Dance a Brindisi si chiama Vertical Gym

Inaugurata sabato scorso a Brindisi, in Via Romolo 49,

la Scuola di Pole Dance Vertical Gym

Danza artistica, Sport, Sensualità, Fitness e Acrobatica