BRINDISI.Rossi: “Gravi i disagi all’Aeroporto del Salento. Chiederemo spiegazioni”

“A Brindisi sono stati dirottati o annullati quasi tutti i voli a causa della mancanza di un macchinario che elimina il ghiaccio dai velivoli; è estremamente grave e chiederemo spiegazioni ad Aeroporti di Puglia”. Lo dichiara il sindaco Riccardo Rossi.

“Nonostante lo scalo brindisino fosse tecnicamente aperto non è stato possibile far atterrare aerei che poi non avrebbero avuto il servizio di de-icing per ripartire. Questa sembra essere l’unica causa che ha provocato enormi disagi a migliaia di passeggeri diretti a Brindisi e costretti ad atterrare a Bari o in altri scali.

Al contrario, a Bari non si è registrato alcun disservizio perché l’Aeroporto Karol Wojtyla era dotato di questa strumentazione che ha garantito il massimo dei servizi nonostante il maltempo.

Chiederemo immediatamente spiegazioni alla società che gestisce entrambi gli scali e soprattutto le motivazioni che determinano questa differenza di dotazione tra i due aeroporti pugliesi. Brindisi sembra esserne gravemente penalizzata nonostante i due milioni di passeggeri l’anno”, ha concluso il sindaco.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.