Francavilla Fontana (Br).Il Deputato Aresta (M5S), nel giorno dell’Epifania, ha ringraziato i Carabinieri per la loro efficace presenza a servizio del territorio

L’onorevole Giovanni Luca Aresta, Vicecapogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Difesa, unitamente all’Ing. Giuseppe Ricchiuti, Portavoce al Consiglio comunale della Città degli Imperiali, si è recato nel pomeriggio di oggi, 6 gennaio, presso il Comando Compagnia Carabinieri di Francavilla Fontana per esprimere la propria gratitudine nei confronti dell’Arma.

Il 5 gennaio, infatti, alcuni militari in servizio al Reparto NORM dellaCompagnia sono intervenuti prontamente sulla strada provinciale San Marzano di San Giuseppe-Francavilla per prestare soccorso ad una partoriente di 37 anni che, in fase di amnioressi (rottura delle acque), si stava recando in ospedale per partorire. A causa del manto stradale ghiacciato e della neve caduta abbondante era però rimasta bloccata. Una pattuglia di Carabinieri è intervenuta immediatamente e un militare si è prontamente posto alla guida dell’auto; tale intervento ha consentito alla donna di arrivare tempestivamente presso l’ospedale Camberlingo di Francavilla, dove poche ore dopo ha dato alla luce il suo bambino Matteo.

L’onorevole Aresta ha dichiarato che, in qualità di cittadino e rappresentante del territorio in Parlamento, è importante esprimere gratitudine verso i militari dell’Arma dei Carabinieri, i quali,spesso in assenza di riflettori, manifestano attraverso il loro operato la proiezione dei servizi istituzionali sul territorio e assicurano l’essenza della “missione” dell’Arma, ossia assicurare costantemente prossimità al cittadino.

“Ed è per questo motivo che chiederò al Ministro Elisabetta Trenta di conferire un riconoscimento dello Stato ai militari impegnati in questo intervento che hanno contribuito, con la loro missione, a rappresentare al meglio il nostro Stato”.Ha così chiuso l’onorevole Aresta ringraziando altresì tutti gli “angeli nascosti” dell’Arma che a ogni ora del giorno e della notte sono pronti a intervenire per garantire la sicurezza ed il sostegno (anche a volte psicologico) dei cittadini.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.