OSTUNI, È ANDREA ROMA IL NUOVO DELEGATO DI FORZA ITALIA

La nomina ricevuta dalla coordinatrice provinciale del partito, Laura De Mola

Nella giornata di ieri, 14 gennaio, la coordinatrice provinciale di Forza Italia, Laura De Mola, ha nominato l’ostunese Andrea Roma delegato cittadino del partito azzurro. La nomina è stata ratificata dal commissario regionale, onorevole Mauro D’Attis.

È un compito che assume particolare importanza poiché proprio la città di Ostuni sceglierà il suo nuovo sindaco nelle elezioni Amministrative della prossima primavera: sarà dunque interesse primario per il centrodestra presentarsi al voto unito e compatto.

«Sono convinta – ha dichiarato Laura De Mola – che Andrea Roma sarà capace di organizzare e guidare al meglio il partito in vista del prossimo appuntamento elettorale». Roma avrà anche il compito di affrontare, assieme agli attivisti ed agli esponenti locali di Forza Italia, la campagna adesioni messa in atto dal partito e la successiva fase congressuale.

La nomina ha ricevuto la ratifica ed il compiacimento dell’onorevole Mauro D’Attis che, dopo la sua nomina a commissario regionale di Forza Italia, ha avviato assieme al vice commissario regionale, senatore Dario Damiani, una fase di radicale rinnovo del partito azzurro in tutta la Puglia.


Gen.le Lettore.

Dall'inizio della emergenza Sanitaria derivata dalla epidemia Covid-19 i giornalisti di brindisilibera.it lavorano senza sosta per dare una informazione precisa e affidabile, ma in questo momento siamo in difficoltà anche noi. Brindisilibera.it è una testata stampa online appartenente alla Associazione Culturale Flashback e si è sempre sostenuta con i grossi sacrifici personali da Giornalisti Freeland, non percedendo provvidenze, contributi, agevolazioni qualsiasi pubbliche o sponsorizzazioni lasciando libera la informazione da qualsiasi influenza commerciale.Ma in questo periodo di emergenza con la situazione che si è venuta a creare le condizioni economiche della associazione non permettono più ancora per lungo tempo di proseguire nella attività. Se sei soddisfatto della nostra conduzione della testata stampa ti chiediamo un aiuto volontario per sostenere le minime spese a cui comunque dobbiamo dar fronte attraverso un gesto simbolico con una donazione..

Ti ringraziamo per l'attenzione.