Ostuni, Marangi (Lega) risponde a Saponaro: “Grazie a nostre denunce emergono problemi, interventi sempre dopo

“Vista tutta la rabbia che Massimo Saponaro ha sbrodolato a mezzo stampa, mi sembra evidente che abbiamo toccato un nervo scoperto. Di fatto, basta ripercorrere gli eventi appena trascorsi ed appare evidente che l’illuminazione a Villanova è stata ripristinata solo dopo la nostra segnalazione.

Prima del nostro intervento, i cittadini hanno dovuto girare una settimana con le torce e nessuno, tranne la Lega, si è esposto sulla questione. Se questa è l’attenzione che il consigliere Saponaro pone per quella frazione, non c’è da stare tranquilli.
Ricordo a Saponaro che, nonostante tutto l’impegno che sostiene alla stampa di mettere in campo e l’autocelebrazione che fa di sé stesso come factotum, i problemi devono essere denunciati da un’altra forza politica prima che qualcuno si sogni di risolverli. Sicuramente, quando sarà la Lega ad amministrare la città, i problemi verranno affrontati con maggiore tempestività ed efficacia.
Per quanto riguarda Galante, Saponaro farebbe bene ad elencare gli interventi fatti, visto che, gli effetti di tali azioni, non sono alla cittadinanza visibili in alcun modo.”

Lo dichiara Donato Marangi, Segretario della Lega a Ostuni, in polemica con Massimo Saponaro

Da come si è adirato il consigliere di Puglia Popolare, Massimo Saponaro capiamo che abbiamo toccato un nervo scoperto.
Effettivamente, dopo la nostra segnalazione, l’illuminazione a Villanova è stata ripristinata immediatamente.
Peccato però, che prima del nostro intervento, i cittadini di Villanova hanno dovuto girare con le torce per quasi una settimana.
Se questa è l’attenzione che il consigliere Saponaro pone per quella frazione, non c’è da stare tranquilli.
L’autocelebrazione di Saponaro lascia il tempo che trova, visto che, nonostante tutto l’impegno che millanta di mettere in campo a mezzo stampa, i problemi per essere risolti devono essere denunciati da un’altra forza politica.
Vogliamo Tranquillizzare Saponaro sul fatto che, quando saremo noi ad amministrare la città, i problemi saranno affrontati con tempestività efficacia efficienza.
Per quanto riguarda Galante, Saponaro farebbe bene ad elencare gli interventi fatti, visto che, gli effetti di tali azioni, non sono alla cittadinanza visibili in alcun modo.